biscotti del mattino

sono i cosiddetti inzupposi con la sola differenza che questi si inzuppano e non rimangono duri anche dopo averli tuffati nel caffelatte, sono abbastanza veloci da fare almeno l'impasto poi bisogna farlo riposare come fosse una frolla e avere la pazienza di tagliare i biscotti, per questo non ne faccio tantissimi per volta.

ingredienti

320 g di farina
110 g di zucchero
60 g di burro
1 uovo
60 g di latte
1\2 bustina di lievito per dolci

( se vi ispira potete aggiungere un aroma a piacere)

nella ciotola mescolate tutto tranne il latte e il lievito, il burro usatelo a pezzetti molto morbidi, sciogliete il lievito nel latte versatelo nella ciotola e impastate fino ad ottenere un panetto morbido, avvolgetelo nella pallicola e lasciatelo riposare in frigo un oretta.
passato il tempo stendete la pasta con un'altezza di mezzo cm, e tagliate con una rotella smerigliata o lisci i biscotti, metteteli nella teglia con carta da forno, bagnateli con il latte e spolverizzate con zucchero di canna.
infornate a 160° per circa 20 minuti fino a quando non saranno dorati.