biscotti colazione al farro

sempre perchè la mia G. è intollerante al frumento e al riso, facciamo fatica a trovare dei biscotti con solo farina di farro, dentro c'è sempre o una parte di farina di frumento o amido di riso, quindi la soluzione più semplice è quella di farli in casa.
il procedimento, l'impasto e la forma  è simile a quello dei cantucci ma un po' più morbidi ideali per la colazione e il caffelatte.

ingredienti
500 g di farina di farro
200 g di fruttosio
100 g di olio di semi
60 g di latte
2 uova
1 bustina di vaniglia
1 cucchiaino pieno di lievito per dolci

in una ciotola montate le uova con lo zucchero, in una brocca mescolate l'olio con il latte, e in un'altra ciotola setacciate la farina di farro con il lievito, versate il composto di uova nella farina e iniziate a mescolare con una spatola poi aggiungete l'olio e il latte, impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo se troppo appiccicoso aggiungete farina fino ad ottenere un panetto tipo pasta frolla.

tagliate dei pezzi di pasta e formate dei salami lunghi, spennelate con il tuorlo e infornate a 160° per 30 minuti scarsi, quando saranno ben dorati sfornate lasciate raffreddare e poi tagliate a fettine da 1 cm in obliquo e rimettete in forno a 190° per 6 minuti. lasciate raffreddare fuori dal forno.